Forgot your password?

We just sent you an email, containing instructions for how to reset your password.

Sign in

  • Bichieri di ouzo e ghiaccio - pedine nere di backgammon - velieri al largo di samotracia - madame Butterfly tormentata dall'attesa - Icaro atterrito nella caduta - vagoni chiusi e fermi su un binario morto - la Callas - la giostra a cavalli della torre Eifell - il Rainbow e il suo soffitto gocciolante - mio padre... già mio padre - lacrime...

    In questa era dove la terra che ho sotto i piedi rotola nello spazio più veloce di quanto io non possa muovermi nei miei ricordi, sono alla disfida del diventare grande. Non anagraficamente ma grande nell'animo, adulto.

    L'attesa è dolorosa quanto la perdita, forse di più. Sono due anni o poco più e nel mio sguardo il tuo corpo si è caricato di anni. Osservo di nascosto mentre mangiamo; i tuoi capelli sempre più radi e ormai candidi, gli occhi grigi di argento, un tempo vivi e austeri oggi sono stanchi dietro le lenti e le grandi mani, appassionate nel lavoro, oggi sono gonfie di dolore.

    Ogni giorno cerco la forza di sopportare l'attesa. Io so come tu sai che è una canzone che giunge alla fine, non sappiamo quante note ancora devono suonare, quante battute restano da eseguire ma è ormai chiaro, non ce lo diciamo, come non ci siamo detti un mondo di cose io e te.

    Sono padre oggi, e come tale ho abbracci che servono a rassicurare, calmare, fugare quelle paure che la mia piccola a volte prova; ho parole di dolcezza e sorrisi d'amore perché sappia che tutto andrà bene... eppure mi sento piccolo allo stesso modo. Bisognoso di un abbraccio e di quelle stesse rassicurazioni.

    Eppure non puoi, lo capisco. Stai combattendo la tua battaglia, che è così dura, così difficile, così disgraziatamente, ineffabilmente dolorosa e non ti resta che la dolcezza sufficiente per sorridere ai tuoi nipoti, ed io sono adulto o lo sarò tra poco... Eppure vorrei che mi stringessi e mi dicessi che andrà tutto bene

    tutto bene

    bene.
    • Share

    Connected stories:

About

Collections let you gather your favorite stories into shareable groups.

To collect stories, please become a Citizen.

    Copy and paste this embed code into your web page:

    px wide
    px tall
    Send this story to a friend:
    Would you like to send another?

      To retell stories, please .

        Sprouting stories lets you respond with a story of your own — like telling stories ’round a campfire.

        To sprout stories, please .

            Better browser, please.

            To view Cowbird, please use the latest version of Chrome, Safari, Firefox, Opera, or Internet Explorer.