Forgot your password?

We just sent you an email, containing instructions for how to reset your password.

Sign in

  • Why we have to follow the elders's footprints?
    Why we have to repeat, again and again, the same mistakes?

    Di fronte alla Vita non ci sono né maestri né allievi.
    Vedo le gioventù del Bahrain, della Siria, dell'Egitto e di tutto il mondo arabo, stagliarsi contro i colpi di fucile, la galera e la morte. Non per difendere un'idea. Ma per difendere il diritto ad averla. Provo a seguirli su twitter. Si sono sacrificati. Alcuni di loro hanno dato la vita perdendola. Altri invece la stanno sacrificando tutt'ora. Vivendo con la responsabilità delle loro azioni sulle spalle. Forse non tanto felici. Ma sicuramente, dimostrazioni viventi che si può fare.

    Le torture, i pestaggi, le violenze e tutti i soprusi che questi ragazzi stanno subendo, sono impressionanti. Nel ventesimo secolo, regni e potentati, appoggiati o ignorati dal gigante della pace e del bene, possono permettersi di infliggere tale brutalità come è quella costantemente documentata sui social network.

    I cannot believe that THIS is the reality we deserve.
    The most vicious punishment can't heal the most evil action. It only increase the problem.
    When I was a very young boy, I had thought about flying cars. So cats, dogs and hedgehogs can cross quietly the streets.
    A lot of ideas came after that one.
    But, I live in a sistem that is made to shape ideas. Not to accept them. Or even listen them.

    Ci sono già dei percorsi preimpostati, anche se non sei obbligato a percorrerli.
    Ognuno può scegliere di perseguire le proprie aspirazioni se vuole.
    Già. Il succo dell'intera questione può riassumersi in un meraviglioso "Basta Scegliere, no!?"

    Questo mi ricorda una cosa che la professoressa di chimica disse in classe, un po' di tempo fa. Stavamo studiando le leggi e le caratteristiche dei gas ideali, quando ad un certo punto la prof disse una cosa del genere:

    "..beh, qui noi stiamo studiando le leggi dei gas in condizioni ideali..per essere studiate. Molte delle variabili in gioco, qui tra di noi, le consideriamo come costanti. Cosa che in realtà, di solito, non succede. Le variabili sono variabili. Per quanto queste situazioni ideali possano aiutarci a capire, di fronte ad ogni situazione, andrà rivalutato tutto da capo.."

    Spero di non aver insultato la chimica e la fisica con questa mia affermazione un po' rimaneggiata. Ma è una cosa che mi è rimasta impressa, di tutto quello che ho disimparato.

    Perchè scegliere quale sia la strada migliore per la propria vita sarebbe "relativamente" facile, se paragonato al dover affrontare tutti i passi che ci sono dopo l'aver scelto. Al dover affrontare una valanga infinita delle più disparate situazioni. It is not too easy. Especially if you're alone. People thinks that parents teach to their children how to live happily. But sometimes, i fear, it's not this way. Sometimes parents should learn from their children how to live a full and happy life. And this is showing us in which kind of mess is our educational sistem.

    Sembrerà anche che la storia non cambi mai. L'esperienza è certamente una cosa importantissima, un tesoro da conservare. Ma quali sono le basi su cui quell'esperienza poggia? E sopratutto, l'esperienza dà diritto alla prevaricazione? La libertà di espressione deve sempre accordarsi col buon senso per poterla definire tale? Quale buon senso poi, di chi? Di un dittatore? Di un'idea o di un archetipo? Dei soldi? Del potere è poter volere?
    • Share

    Connected stories:

About

Collections let you gather your favorite stories into shareable groups.

To collect stories, please become a Citizen.

    Copy and paste this embed code into your web page:

    px wide
    px tall
    Send this story to a friend:
    Would you like to send another?

      To retell stories, please .

        Sprouting stories lets you respond with a story of your own — like telling stories ’round a campfire.

        To sprout stories, please .

            Better browser, please.

            To view Cowbird, please use the latest version of Chrome, Safari, Firefox, Opera, or Internet Explorer.