Forgot your password?

We just sent you an email, containing instructions for how to reset your password.

Sign in

  • Il cuore analfabeta
    me l’hai portato a scuola
    ed ha imparato a scrivere
    ed ha imparato a leggere
    ma una parola sola:
    “Amore” ...
    e niente più.

    Libera traduzione dal napoletano da:
    "Core analfabbeta" di Antonio de Curtis, in arte Totò

    Con questa semplicissima Poesia vorrei iniziare un ciclo di "salvataggio" dell'eccellenza della Poesia e della Canzone Classica napoletana.
    Purtroppo Napoli e la sua Lingua sono state condannate alla morte civile e sociale, dopo millenni di splendore culturale ed artistico.
    Per questo motivo, i sentimenti purissimi dei suoi lirici e degli spiriti artistici assoluti, figli di Napoli, rischiano di essere dimenticati per sempre.
    Questo è il mio piccolo, personale, contributo che, come naufrago in una società aliena, affido alla risacca di questo sconfinato e imprevedibile oceano Web.
    • Share

    Connected stories:

About

Collections let you gather your favorite stories into shareable groups.

To collect stories, please become a Citizen.

    Copy and paste this embed code into your web page:

    px wide
    px tall
    Send this story to a friend:
    Would you like to send another?

      To retell stories, please .

        Sprouting stories lets you respond with a story of your own — like telling stories ’round a campfire.

        To sprout stories, please .

            Better browser, please.

            To view Cowbird, please use the latest version of Chrome, Safari, Firefox, Opera, or Internet Explorer.